Menu
  • Categoria: Nessuna categoria
  • Scritto da Redazione Online Network
  • Visite: 8467

LA STORIA DEL GIOCO D'AZZARDO

Stando a un report dell’UPB, l’Ufficio Parlamentare di Bilancio, il gioco d’azzardo avrebbe raccolto nel corso del 2017 una cifra superiore ai 100 miliardi di euro. E non c’è da stupirsi a leggere tutto ciò...

 

 

 

Stando a un report dell’UPB, l’Ufficio Parlamentare di Bilancio, il gioco d’azzardo avrebbe raccolto nel corso del 2017 una cifra superiore ai 100 miliardi di euro.
E non c’è da stupirsi a leggere tutto ciò.
 
Dalla notte dei tempi il gioco è una delle attività che accompagnano l’uomo passo dopo passo. Ben presto a esso si sono affiancate le scommesse, anche se in origine erano molto diverse da quelle che noi conosciamo. 
Secondo la mitologia greca gli stessi dei dell’Olimpo si affidarono alla sorte per spartirsi il creato. Zeus e i suoi fratelli, Poseidone e Ade, estrassero tre tessere da un elmo per decidere chi avrebbe regnato sul cielo, chi sul mare e, infine, chi sugli inferi.  
Nell’antica Roma il popolo era abituato a scommettere sull’esito dei combattimenti inscenati nelle arene oppure sull’andamento delle corse fra bighe.
Ma è solo con l’avvento dell’età medievale che vengono gettati i semi dell’azzardo per come noi oggi lo conosciamo.
 
Nei centri abitati videro la luce le baratterie, dei luoghi, non necessariamente degli edifici, potevano essere anche delle semplici viuzze, dove i viandanti cercavano fortuna giocando con i dadi oppure a carte. Col trascorrere del tempo, però, i loro organizzatori accrebbero di importanza, tanto da arrivare ed essere riconosciuti dalle autorità locali e interloquire con loro. La trasformazione in una vera e propria corporazione arrivò a stretto giro di posta.
Così come non sarebbe trascorso molto tempo dalla nascita della prima casa da gioco.
 
Siamo indirizzati verso la metà del XVII secolo, quando nella Serenissima Repubblica di Venezia apre i battenti quello che oggigiorno è considerato il casinò più antico al mondo. Talmente antico da arrivare prima della nascita del poker e di gran parte degli altri casinò games che oggi sono approdati anche online, per esempio su netbet.it.
Nel Novecento sono poi arrivate le altre sale da gioco italiane. Prima Sanremo, quindi Campione d’Italia, per ultima Saint-Vincent. 
Ci sarebbero stati anche altri luoghi dove tentare la fortuna, ad esempio negli anni della dolce vita a Taormina fu in funzione un casinò che richiamò star del cinema e habitué della vita mondana, ma la sua storia fu breve. Così come in questi ultimi anni la politica ha spesso discusso di abbinare turismo e gambling, ticket però rimasto a livello di progetto e mai andato oltre. 
Anche perché il futuro di questo, come di altri settori, sembra sempre più rivolto verso la Rete.
 
D’altronde secondo uno studio dell’Osservatorio sul Gioco Online del Politecnico di Milano, nel 2017 gli utenti del web che almeno una volta hanno tentato l’ebbrezza del gioco ammontavano a 2,2 milioni. Una cifra che mostra il segno più rispetto al recente passato e che potrebbe essere scavalcata già al termine di quest’anno.

You have no rights to post comments

  • Sannicandronline.it - Il portale dedicato a Sannicandro di Bari

Suppl. Testata Giornalistica "News Online"
registrata in data 15/10/2012 presso il Tribunale di Bari
Num. R.G. 2308/2012 Num. Reg. Stampa 36

  • Redazione:  dott.ing.Francesco D'Amato,  dott.ing.Domenico Savino

INFO & CONTATTI:
e-mail: info@sannicandronline.it
cell.: 349.4341980 - 331.2587179

Sannicandronline.it e' un portale realizzato e gestito da
WebInvent - di Savino Domenico
Sede Legale: via Estramurale 50, 70020 Binetto (BA)
P.IVA: 07435790725 - Sviluppo web: dott.ing. Francesco D'Amato
REGOLAMENTO COMMUNITY E NOTE LEGALI

Log In

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su COOKIE POLICY. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. COOKIE POLICY

Accetto i cookies su questo sito

EU Cookie Directive Module Information