Menu
  • Categoria: Notizie
  • Scritto da RedazioneOnLine Network
  • Visite: 277

SANNICANDRO: MERCOLEDI 19 LUGLIO 2017 "FESTIVAL DEL RACCONTO , IL FILM", CON ISAIA SALES, FILIPPO LUNA, SALVO CUCCIA, LILLI ARBORE E PIERO ROSSI

​A Sannicandro di Bari mercoledì 19 luglio 2017 il  festival “Del racconto, il Film” con lo scrittore Isaia Sales, l’attore Filippo Luna, il regista Salvo Cuccia,  il magistrato Lilli Arbore e il garante dei detenuti di Puglia Piero Rossi...

 



Risultati immagini per DEL RACCONTO IL FILM 2017
 

​Mercoledì 19 luglio

 

Il festival “Del racconto, il Film” a Sannicandro

con lo scrittore Isaia Sales, l’attore Filippo Luna,

il regista Salvo Cuccia,  il magistrato Lilli Arbore

e il garante dei detenuti di Puglia Piero Rossi

 

libro: Le mafie nell’economia globale (Guida, 2017)

film: Lo scambio (Abra&Cadabra, 2016)

 

in collaborazione con L’Edificio della Memoria

e Ufficio Garante Diritti persone sottoposta a misure restrittive

della libertà personale Regione Puglia

 

ore 19.30 – corte del Castello Normanno-Svevo

 

Un viaggio nel sistema-mafia, parte del sistema economico e distruttrice di esistenze. Si intitola Del Racconto, la (in)giustizia la sezione della nuova tappa del Festival di Cinema&Letteratura Del Racconto, il film, organizzato dalla cooperativa sociale I bambini di Truffaut e diretto da Giancarlo Visitilli.

La serata, organizzata in collaborazione con L’edificio della Memoria e l’Ufficio garante diritti delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale della Regione Puglia, si divide in due parti: la prima, dedicata alla presentazione di un libro, la seconda alla proiezione di un film. Si parte alle 19.30, nella bella cornice della corte del Castello normanno-svevo di Sannicandro, con il giornalista di Repubblica Giuliano Foschini, il saggista Isaia Sales e il suo Le mafie nell’economia globale (Guida, 2017). Le mafie sono parte attiva e integrante dell'economia, partner commerciali convenienti nel breve tempo poiché in grado di garantire lo sviluppo di un sistema che gira intorno ai propri sistemi e relazioni, ma, alla lunga distruggono risorse sociali e non creano uno sviluppo produttivo. Le mafie, insomma, fanno circolare ricchezza, ma non generano sviluppo. Lo scrittore Isaia Sales tratteggia uno studio accurato in cui la mafia non è la causa del mancato sviluppo del Sud, ma una conseguenza della sua economia arretrata e racconta di come essa si sia evoluta, riciclandosi nel mondo degli appalti e della politica, dal Mose di Venezia al ponte sullo stretto di Messina, al terremoto in Abruzzo.

La serata continua con il magistrato Lilli Arbore e il garante dei detenuti di Puglia Piero Rossi. Assieme all’attore Filippo Luna, sarà proiettato il film Lo scambio del regista Salvo Cuccia. Una coppia inizia una giornata anomala. Lei è una quarantenne tormentata dal pensiero dei bambini mai avuti; lui un commissario di polizia dedito al proprio lavoro. Ha un autista che lo porta dappertutto, anche a interrogare un ragazzo che conosceva le due vittime di un omicidio. Volti, corpi e situazioni si alternano tra il mondo della donna, quello di un bambino rapito dalla mafia e quello del ragazzo interrogato. Poi tutto evolve e precipita, svelando i contorni di una storia da cui nessuno rimarrà immune. Un film su una storia criminale, tratta da fatti realmente accaduti, che non è un mero resoconto della cronaca, ma sonda la natura dei personaggi e delle situazioni, per estrarne una drammaturgia che vive di vita propria.

PROSSIMI APPUNTAMENTI – Il festival continua il suo viaggio giovedì 20 luglio, a Bari, con Osvaldo Capraro e il suo Nè padri né figli e la proiezione del film Parola di Dio, di Kirill Serebrennikov. Venerdì 21 luglio, il festival si sposta a Giovinazzo, con il Giorno degli orchi di Divier Nelli ed il film All we had di Katie Holmes, in anteprima regionale. Sabato 22 luglio tappa a Bitonto, per un incontro dedicata all’infanzia proibita, con Voi due senza di me e lo scrittore Emiliano Gucci e la proiezione del film L.I.E. di Michael Cuesta, intervengono Michele Corriero presidente Unicef Puglia e Ludovico Abbaticchio, Garante regionale per i diritti del minore.

 Gli appuntamenti del festival si svolgono all’aperto, sono ad ingresso libero, con contributo volontario per sostenere i progetti della cooperativa sociale I bambini di Truffaut.

CHIAMATA ALLE ARTI PER LA NOTTE BIANCA - Sono aperte le candidature per la Notte bianca Cinema&Letteratura di Puglia, una vera e propria maratona della cultura che si terrà il 31 luglio a Bari. Per candidarsi occorre inviare entro il 10 luglio a Cooperativa Sociale I BAMBINI DI TRUFFAUT (Via Aporti 6 – 70020 Bitritto Ba): una copia del film (formato dvd); una breve scheda di presentazione del corto (max una cartella) e una breve scheda di presentazione dell’autore o autori e sinossi del film.

L’VIII edizione del festival è patrocinata da Regione Puglia, Città Metropolitana, Comuni di Bari, Bitonto, Giovinazzo, Paolo del Colle, Polignano a Mare, Sannicandro di Bari, Apulia Film Commission, Ufficio garante diritti infanzia e adolescenza del Consiglio Regionale della Puglia, Ordine dei Giornalisti di Puglia, Ufficio garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale (Regione Puglia), Spi-Cigl, Tribunale per i minorenni di Bari, Fondazione con il Sud, Associazione Nazionale Magistrati.

Partner del festival: La Repubblica, Corriere del Mezzogiorno, La Gazzetta del Mezzogiorno, ILikePuglia, Epolis Bari, Amnesty International, L’Edificio della Memoria, Libera, Made in Carcere, Unicef, Unisco, Save The Children, SNCCI Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani, Parco delle Arti di Bitonto, Italian Network di Tirana.

Info: 342.662.41.10

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo." target="_blank">ibambiniditruffaut.segreteria@gmail.com

Facebook: Festival Cinema&Letteratura “Del Racconto, il Film” – Twitter: @DRIFFestival

www.ibambiniditruffaut.it

UFFICIO STAMPA

cooperativa sociale I bambini di Truffaut

 

 

 

You have no rights to post comments

  • Sannicandronline.it - Il portale dedicato a Sannicandro di Bari

Suppl. Testata Giornalistica "News Online"
registrata in data 15/10/2012 presso il Tribunale di Bari
Num. R.G. 2308/2012 Num. Reg. Stampa 36

  • Redazione:  dott.ing.Francesco D'Amato,  dott.ing.Domenico Savino

INFO & CONTATTI:
e-mail: info@sannicandronline.it
cell.: 349.4341980 - 331.2587179

Sannicandronline.it e' un portale realizzato e gestito da
WebInvent - di Savino Domenico
Sede Legale: via Estramurale 50, 70020 Binetto (BA)
P.IVA: 07435790725 - Sviluppo web: dott.ing. Francesco D'Amato
REGOLAMENTO COMMUNITY E NOTE LEGALI

Log In

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su COOKIE POLICY. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. COOKIE POLICY

Accetto i cookies su questo sito

EU Cookie Directive Module Information