Menu
  • Categoria: Notizie
  • Scritto da RedazioneOnLine Network
  • Visite: 1943

DOPO I DANNI SUBITI DALL’ALLUVIONE, 11 COMUNI BARESI CHIEDONO LO STATO DI CALAMITA’ NATURALE CON INDENNIZZI E AGEVOLAZIONI

Dopo tre giorni di nubifragi e grandinate, da venerdì 20 giugno torna il sereno. Ma 11 Comuni baresi hanno subìto ingenti danni soprattutto in abitazioni, campagne e aziende e per questo motivo è stato chiesto lo stato di calamità naturale...

  

 

Dopo tre giorni di nubifragi e grandinate, da venerdì 20 giugno torna il sereno. Ma 11 Comuni baresi hanno subìto ingenti danni soprattutto in abitazioni, campagne e aziende e per questo motivo è stato chiesto lo stato di calamità naturale. 

Ecco i paesi più colpiti e che si sono attivati per chiedere aiuti alle istituzioni nazionali, regionali e provinciali attraverso interventi concreti soprattutto nei confronti di agricoltori e imprenditori: Bitetto, Sannicandro, Bitritto, Binetto, Bitonto, Adelfia, Cassano Murge, Palo del Colle, Grumo Appula, Modugno e Acquaviva delle Fonti. 

Nella richiesta si legge ausilio alla Regione Puglia per farsi “portavoce delle difficoltà dei nostri agricoltori e delle imprese presso il Ministero affinché quest’ultimo possa, tramite decreto ministeriale, mettere a disposizione le risorse che costituiscono il Fondo di solidarietà per le emergenze nazionali. Il tutto per promuovere principalmente interventi di prevenzione per far fronte ai danni alle produzioni agricole e zootecniche, alle strutture aziendali e alle infrastrutture agricole e per la ricostituzione di scorte eventualmente compromesse o distrutte nelle zone colpite da calamità naturali o eventi eccezionali”. 

Chiediamo la sospensione della rata in favore dei giovani che hanno iniziato un’attività agricola - conclude il Comunicato - Agli Enti pagatori dei fondi europei (AGEA) chiediamo una accelerazione nei tempi di erogazione dei contributi già richiesti dalle aziende agricole e chiediamo di attivare le misure di prevenzione e presidio del territorio ivi compresa tutta l’attività di sicurezza legata ai fenomeni criminosi che possono riguardare i territori stessi anche in queste circostanze”.

Il Presidente del Gal Conca Barese, dott. Stefano OCCHIOGROSSO,aveva organizzato presso il Comune di Bitetto lo scorso mercoledì 18 giugno un incontro per discutere sulle tematiche inerenti i danni da calamità naturale causati all'agricoltura, con particolare riferimento all'evento alluvionale che ha colpito nella giornata di ieri i comuni della Conca Barese.

Ecco il Comunicato firmato da tutti i rappresentanti dei Comuni presenti all'incontro.





 

 

 



 

You have no rights to post comments

  • Sannicandronline.it - Il portale dedicato a Sannicandro di Bari

Suppl. Testata Giornalistica "News Online"
registrata in data 15/10/2012 presso il Tribunale di Bari
Num. R.G. 2308/2012 Num. Reg. Stampa 36

  • Redazione:  dott.ing.Francesco D'Amato,  dott.ing.Domenico Savino

INFO & CONTATTI:
e-mail: info@sannicandronline.it
cell.: 349.4341980 - 331.2587179

Sannicandronline.it e' un portale realizzato e gestito da
WebInvent - di Savino Domenico
Sede Legale: via Estramurale 50, 70020 Binetto (BA)
P.IVA: 07435790725 - Sviluppo web: dott.ing. Francesco D'Amato
REGOLAMENTO COMMUNITY E NOTE LEGALI

Log In

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su COOKIE POLICY. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. COOKIE POLICY

Accetto i cookies su questo sito

EU Cookie Directive Module Information